Essiccatori

Essiccatori aria

Gli essiccatori aria, solitamente usati in abbinamento ai compressori industriali, sono utilizzati per "seccare" l'aria: infatti, le macchine adibite alla produzione dell’aria compressa nella fase d’aspirazione in cui incamerano aria, contestualmente inglobano anche l’umidità presente nell’ambiente di lavoro circostante che, con l'aumento della pressione, cambia stato e si trasforma in acqua (chiamata appunto condensa). A questo punto, la condensa originata dovrà essere necessariamente eliminata e successivamente scaricata secondo le normative di Legge. Per il normale trattamento dell’aria di processo fino al punto di rugiada minimo di +3°C, si utilizzano solitamente gli efficienti essiccatori a ciclo frigorifero. Nell’industria elettronica, farmaceutica ed alimentare come anche nelle linee a rischio di congelamento o per l'aria di processo in campo medico, dove secondo il fabbisogno sono necessari punti di rugiada più estremi fino a -70 °C, si utilizzano in maniera sicura gli essiccatori ad adsorbimento con rigenerazione “a freddo” oppure “a caldo”.

 

A refrigerazione Ad adsorbimento

 

Dove siamo